domenica 1 aprile 2012

brasserie da gianni

a domagnano, sulla superstrada di san marino, sulla sinistra venendo da rimini. da principio entrando sembra uno di quei vecchi bar che vendevano anche le sigarette. poi si scorgono i tavoli - pochi - e una finestra sulla cucina con una grande lavagna per elencare i piatti e la griglia.
abbiamo prenotato, ci accomodiamo.
ci portano i menù. non ci lasciamo tentare dalla pasta tirata a mano: questa sera siamo venuti a mangiare carne!
cominciamo con due taglieri di affettati misti di mora romagnola: lonzino, lardo, crudo, testa, salame, coppa - strepitosi! in particolare il lardo e il crudo, anche se tagliato all'inizio cosa che io personalmente detesto.
continuiamo  con due fiorentine di chianina da quasi un kilo e mezzo l'una... vedere la figlia di gianni (tutta la famiglia del macellaio è coinvolta nell'impresa!) cuocere e servire la carne è uno spettacolo... e il risultato esaltante!

come antipasti: insalata e patate al forno, ma anche sformato di patate e broccoli gratinati.
infine i dolci: una fetta di torta al cioccolato e un moretto al cioccolato :)



da bere, quattro bottiglie di acqua fillette - belle, ma tre euro l'una è tanto...
una bottiglia di lambrusco l'acino grasparossa di castelvetro con gli antipasti, una di ruchè docg di castagnole monferrato e una di sangiovese dei colli pesaresi con la carne - la scelta dei vini è stata una bellissima sofferenza dal momento che è stata fatta direttamente in cantina, tra un buon numero di etichette per tutti i gusti e le tasche e i salami appesi!!!
quattro caffè e un altro bicchiere di vino completano il conto.
gli amari sono offerti mentre gianni, il proprietario, ci racconta la loro impresa...

via XXV marzo, 74
0549903459
provato il12/03/2012
coperti 5
euro 256,90
voto :)) +